Garden
il verde accessibile

Garden
il verde accessibile

Glamping

Tra le realtà più in voga degli ultimi anni c’è quella orientata al turismo glamping accessibile. Il termine, neologismo che unisce glamour e camping, fa riferimento a quelle strutture che si integrano in modo armonico nella natura nella quale sono inserite.

Queste strutture offrono alloggi eco-friendly per tutti coloro che vogliono sperimentare un contatto diretto con la natura. Parliamo di strutture che si basano sui principi del turismo sostenibile e consapevole nel quale l’impiatto ambientale sia minimo.

Il Glamping può strutturarsi in diverse forme: dalle strutture sulle montagne innevate a quelle immerse nei boschi passando per quelle a ridosso del mare.

L’architettura Gampling richiede un’attenta e profonda analisi del luogo nel quale queste strutture si inseriranno prevedendo un equilibrio sinergico tra le necessità delle persone e l’ambiente circostante senza rinunciare alla cura estetica sfruttando i principi della bioarchitettura e dell’utilizzo di materiali ecosostenibili.

Parchi divertimento per disabili

Parchi avventura

Divertimento, sport ed emozioni: questi gli ingredienti dei Parchi Avventura. Si tratta di realtà ecocompatibili sviluppate all’interno di aree boschive nelle quali vengono realizzati percorsi sospesi installati su alberi, pareti di roccia o pali di legno. I percorsi possono essere superati utilizzando ponti tibetani, passerelle, liane, reti e cavi teleferici.

Ogni progetto viene realizzato sviluppando un modello unico plasmato dall’ambiente nel quale si andrà a inserire. L’altro elemento fondamentale è quello legato al consentire l’accoglienza, la fruizione e il divertimento a una grande varietà di persone.

Anthropic propone a privati, enti pubblici, aziende e scuole che si occupano di Parchi Avventura una serie di progetti che consentano di vivere il benessere e le esperienze di queste realtà anche alle persone con disabilità motorie.

Parchi biosalutari per bambini e anziani 

Un nuovo modo di ripensare gli spazi verdi pubblici seguendo la filosofia dei giardini terapeuti e prevedendo l’inserimento di strutture e attrezzature dedicate ai bambini e alle persone anziane. Per gli anziani si tratta di realtà dal grande potenziale sociale perché consentono di contrastare il diffuso fenomeno dell’isolamento e della solitudine.

I parchi gioco per anziani assicurano enormi effetti terapeutici sia dal punto di vista fisico che emotivo e sono soluzioni che prevedono l’integrazione e l’utilizzo simultaneo sia da parte di persone con disabilità cognitive, psicoattitudinali e motorie che da quelle normodotate che possono frequentarli da soli, ma anche con i propri nipoti.

Per i bambin il gioco è un diritto riconosciuto nella Convezione internazionale sui diritti dell’infanzia ed è una straordinaria modalità di apprendimento, socializzazione e inclusività, anche per i bambini con disabilità. Anthropic progetta e realizza parchi gioco per bambini privi di barriere architettoniche prevedendo l’utilizzo di giochi che favoriscano la stimolazione manuale e percettiva. L’aspetto caratteristico di questi spazi è quello di permettere il più possibile l’utilizzo autonomo da parte dei bambini, anche quelli con disabilità motorie, consentendo di vivere momenti di socializzazione e condivisione dall’alto valore educativo e terapeutico.

parco biosalutare per anziani

Contattaci per una consulenza